Versamento acconti di novembre delle imposte sui redditi

Versamento acconti di novembre delle imposte sui redditi

16 - 11 - 2020

Entro il 30.11.2020 dovrà essere versata la seconda o l’ultima rata degli acconti delle  imposte sul reddito per persone fisiche e società di capitali. Tuttavia, è stata prevista la  proroga al 30.04.2021 per i soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono  stati approvati gli Isa, che dichiarano ricavi o compensi non superiori a 5.164.569 euro e una  diminuzione del fatturato o dei corrispettivi di almeno il 33% nel primo semestre 2020, rispetto  allo stesso periodo 2019 (prevista dal Decreto Agosto). Possono accedere a tale proroga  anche i contribuenti che applicano il regime forfetario o quello di vantaggio e i soggetti  che partecipano a società, associazione e imprese trasparenti con i requisiti Isa. Inoltre,  il Decreto Ristori-bis ha concesso tale proroga, senza la necessità del calcolo del calo del  fatturato, anche ai soggetti interessati dalle misure restrittive del Dpcm 3.11.2020, che ha  determinato la chiusura o la limitazione delle attività nelle zone rosse, e per i ristoratori anche  se ubicati nelle zone arancioni. Di conseguenza, i soggetti che beneficeranno della  proroga avranno un effetto finanziario immediato e potranno calcolare l’importo dovuto  con il metodo previsionale a posteriori e, quindi, verseranno l’esatta imposta 2020. 

Fonte: Il Sole 24 Ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto?

Lasciati aiutare! Chiama ora al numero: (+39) 051-333788

federica.terzi@studioterzi.eu

Lun-Ven: 08,00 - 17,00

Iscriviti alla newsletter

    Ho letto e compreso la Privacy Policy