SCADENZA MODELLO EAS

17 - 03 - 2021

Entro il 31 marzo gli enti associativi devono comunicare all’Agenzia delle Entrate eventuali modifiche intervenute nel corso del 2020 dei dati rilevanti ai fini fiscali oggetto di comunicazione con i modelli EAS precedentemente inviati . La comunicazione va spedita solo telematicamente . In base alla riforma del Terzo settore gli enti che si iscriveranno al Registro Unico Nazionale del Terzo settore non dovranno più inviare il modello Eas , l’adempimento permarrà solo per chi sceglierà di non iscriversi nel Registro Unico .


Fonte: Agenzia delle Entrate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto?

Lasciati aiutare! Chiama ora al numero: (+39) 051-333788

federica.terzi@studioterzi.eu

Lun-Ven: 08,00 - 17,00

Iscriviti alla newsletter

    Ho letto e compreso la Privacy Policy