Indennità di 1.000 euro per lavoratori del turismo, spettacolo e terme

07 - 12 - 2020

Il Decreto Ristori-quater ha introdotto un’ulteriore indennità di 1.000 euro a favore dei lavoratori dei settori del turismo, degli stabilimenti termali e dello spettacolo e dei lavoratori atipici che hanno cessato, ridotto o sospeso la propria attività a causa del Covid-19. Essendo una replica di quanto previsto con il Decreto Rilancio e poi con il Decreto Agosto, l’indennità sarà accreditata in automatico a coloro che ne avevano già beneficiato.

Per gli altri, invece, sarà necessaria una verifica del possesso dei requisiti: avere cessato involontariamente il rapporto di lavoro nel periodo 1.01.2019-30.11.2019; avere totalizzato almeno 30 giornate lavorative nel periodo; non essere, al 30.11.2020, titolari di pensione, rapporti di lavoro dipendente o Naspi.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto?

Lasciati aiutare! Chiama ora al numero: (+39) 051-333788

federica.terzi@studioterzi.eu

Lun-Ven: 08,00 - 17,00

Iscriviti alla newsletter

    Ho letto e compreso la Privacy Policy