AGEVOLAZIONI E BONUS PREVISTI DALLA LEGGE DI BILANCIO 2021

05 - 01 - 2021

Superbonus 110%. È stato prorogato al 30.06.2022; tuttavia, con il 60% dei lavori avviati e un Sal aperto si potrà arrivare al 31.12.2022.

• Bonus finestre e ristrutturazioni. Prolungamento fino al 31.12.2021 dei bonus ristrutturazioni al 50%, e dell’ecobonus al 65%, che scende al 50% per le finestre comprensive di infissi. Prorogato anche il bonus facciate al 90%.

• Bonus mobili. Rifinanziato anche il bonus mobili, con l’innalzamento del tetto di spesa da 10.000 a 16.000 euro. La detrazione resta al 50% delle spese documentate per l’acquisto di mobili in fase di ristrutturazioni edilizie. Quanto alle modalità per accedere al bonus, si
attendono le indicazioni dell’Agenzia delle Entrate, ma è probabile che la precedente procedura.

• Bonus auto. Stanziati altri 420 milioni nel 2021 per incentivare gli acquisti di nuovi veicoli green per tutto l’anno e anche di quelli euro 6 di ultima generazione, ma solo per i primi 6 mesi, con contestuale rottamazione di mezzi con almeno 10 anni di vita. Di questa dote 50
milioni sono destinati alla sostituzione di veicoli commerciali (10 dei quali destinati esclusivamente all’elettrico). Tali misure si dovrebbero tradurre per i prossimi 12 mesi in un extrabonus di 2.000 euro per l’acquisto di auto elettriche e ibride e in un incentivo semestrale di 1.500 per gli euro 6 di ultima generazione. In entrambi i casi le agevolazioni sarebbero fruibili con la rottamazione e con la possibilità di uno sconto aggiuntivo di 2.000 euro del venditore. Prevista anche l’assegnazione di un contributo pari al 40% del prezzo, alle persone fisiche, con Isee inferiore a 30.000 euro, che acquistino, anche in locazione finanziaria, autoveicoli nuovi di fabbrica alimentati esclusivamente a energia elettrica di potenza inferiore a 150 kW con un prezzo di listino sotto i 30.000 euro, al netto dell’Iva. Il
termine per l’acquisto del veicolo è il 31.12.2021.

• Incentivo colonnine. Per le spese sostenute dal 1.07.2020 al 30.06.2022 per gli interventi di installazione di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici, è riconosciuta una detrazione del 110% nel rispetto dei seguenti limiti di spesa: 2.000 euro per gli edifici unifamiliari o per le unità immobiliari situate all’interno di edifici plurifamiliari che siano funzionalmente indipendenti e dispongano di uno o più accessi autonomi dall’esterno;
1.500 euro per edifici plurifamiliari o condomini che installino un numero massimo di otto colonnine; 1.200 euro per edifici plurifamiliari o condomini che installino un numero
superiore ad otto colonnine

• Bonus smartphone. Per i nuclei con reddito Isee non superiore ai 20.000 euro annui è prevista la concessione di un kit digitalizzazione con uno smartphone per un anno.

• Bonus Tv. Sono stati stanziati 100 milioni nel 2021 per finanziare il contributo per l’acquisto di apparecchi per la ricezione televisiva del digitale di nuova generazione

Fonte: Il Sole 24 Ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto?

Lasciati aiutare! Chiama ora al numero: (+39) 051-333788

federica.terzi@studioterzi.eu

Lun-Ven: 08,00 - 17,00

Iscriviti alla newsletter

    Ho letto e compreso la Privacy Policy