INVESTIMENTI IN START UP INNOVATIVE E PMI INNOVATIVE

17 - 02 - 2021

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 15 febbraio il decreto del Mise che da attuazione all’articolo 38 del decreto Rilancio . Alle persone fisiche che investono in start up innovative e Pmi innovative, iscritte nell’apposita sezione speciale del Registro imprese al momento dell’investimento , è riconosciuta una detrazione del 50% sugli investimenti effettuati con un massimo di spesa di 100 mila euro per le start up innovative e di 300 mila euro per le Pmi innovative. L’investimento deve essere mantenuto per almeno tre anni. Per poter accedere all’agevolazione è necessario inviare preventivamente un’istanza online attraverso la piattaforma informatica appositamente creata dal Mise . Rientrano gli investimenti effettuati anche nel 2020 per la quale è prevista una deroga , questi infatti potranno essere comunicati attraverso la piattaforma a partire dal 01 marzo ed entro il 30 aprile 2021 .


Fonte: Il Sole 24 Ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto?

Lasciati aiutare! Chiama ora al numero: (+39) 051-333788

federica.terzi@studioterzi.eu

Lun-Ven: 08,00 - 17,00

Iscriviti alla newsletter

    Ho letto e compreso la Privacy Policy