Guida per compilazione di e-fatture ed esterometro

26 - 11 - 2020

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il 23.11.2020 una guida per compilare fatture elettroniche ed esterometro, in vista dell’avvio obbligatorio dal 1.01.2021 dell’utilizzo del nuovo formato. In particolare, sono fornite indicazioni utili a contribuenti e software house per generare, integrare e registrare i documenti che transitano attraverso il Sistema di interscambio. 

  • I suggerimenti hanno ancora maggiore rilevanza alla luce della prevista abrogazione, secondo le previsioni contenute nel disegno di legge di Bilancio 2021 e per le operazioni Iva a partire dal 1.01.2022, della comunicazione dei dati delle operazioni con l’estero da trasmettersi utilizzando il tracciato delle fatture elettroniche. 
  • Sono analizzati i differenti tipi di documento, per integrazioni e autofatture che possono essere inviate con codici TD16, TD17, TD18 e TD19 a fronte di fatture interne in reverse charge e acquisti esteri; viene suggerito l’invio del documento integrativo entro la fine del mese così da avvalersi delle bozze dei registri Iva precompilati.
  • Infine, sempre il 23.11.2020, l’Agenzia ha pubblicato l’aggiornamento delle specifiche tecniche in versione 1.6.2. e la nuova rappresentazione tabellare dei tracciati Xml per fatture ordinarie e semplificate.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto?

Lasciati aiutare! Chiama ora al numero: (+39) 051-333788

federica.terzi@studioterzi.eu

Lun-Ven: 08,00 - 17,00

Iscriviti alla newsletter

    Ho letto e compreso la Privacy Policy