Cancellazione 2^ rata Imu dal Decreto Ristori

Cancellazione 2^ rata Imu dal Decreto Ristori

04 - 11 - 2020

Cancellata la 2^ rata Imu con riferimento alle attività incluse nei codici Ateco interessate dalle chiusure, totali o parziali, disposte dal Dpcm 24.10.2020. L’art. 9 del decreto Ristori (D.L. 137/2020) aggiorna l’elenco degli esoneri già disposto nell’art. 78 D.L. 104/2020, includendovi per l’appunto gli operatori penalizzati dall’ultimo intervento governativo. 

  • L’agevolazione compete a condizione che il gestore coincida con il proprietario. 
  • La norma fa salvo quanto già disposto nel citato art. 78: ne consegue che per i casi già compresi in quest’ultimo provvedimento le regole dell’esonero non sono modificate. 

 Fonte: Il Sole 24 Ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto?

Lasciati aiutare! Chiama ora al numero: (+39) 051-333788

federica.terzi@studioterzi.eu

Lun-Ven: 08,00 - 17,00

Iscriviti alla newsletter

    Ho letto e compreso la Privacy Policy